Home/MUD
23 07 2020

Il deposito temporaneo torna alla regolamentazione pre-Covid19

Di |2020-07-23T13:25:46+02:0023/07/2020|MUD, Novità|Commenti disabilitati su Il deposito temporaneo torna alla regolamentazione pre-Covid19

Deposito temporaneo dopo il Decreto Rilancio del 17/07/2020. La Legge 17 luglio 2020, n. 77 di conversione del DL 34/2020 ("Decreto Rilancio"), recante misure connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19, è stata approvata e pubblicata in Gazzetta Ufficiale, con data di entrata in vigore stabilita al 19 luglio 2020. Nell'ambito delle misure per l'ambiente del Decreto (Capo VII), l'articolo 228 bis abroga le deroghe ai limiti quantitativi e temporali del deposito temporaneo di rifiuti vigenti dallo scorso 30 aprile. Il deposito temporaneo torna quindi alle condizioni ordinarie di legge ed è perciò consentito fino a un massimo di 3 Altro...

3 07 2020

Costi e sanzioni per ritardata presentazione del MUD

Di |2020-07-03T16:35:29+02:0003/07/2020|MUD|Commenti disabilitati su Costi e sanzioni per ritardata presentazione del MUD

Quali sono i costi per la presentazione del MUD? Si pagano i diritti di segreteria: Euro 10,00 per ogni dichiarazione MUD presentata per via telematica, da pagare con il sistema Telemaco Pay, con carta di credito o con il sistema PagoPa, direttamente all'interno della procedura telematica di invio della dichiarazione MUD; Euro 15,00 per ogni dichiarazione MUD semplificata presentata via PEC in formato digitale, da versare sul conto corrente postale della propria Camera di Commercio. Allegare alla PEC la scansione dell'attestazione del versamento dei diritti di segreteria e copia del documento di identità del dichiarante. Nella causale del Altro...

25 06 2020

Modalità di presentazione del MUD

Di |2020-07-03T15:45:54+02:0025/06/2020|MUD, Novità|Commenti disabilitati su Modalità di presentazione del MUD

Unioncamere provvede a mettere a disposizione dei dichiaranti il Portale telematico, accessibile tramite il sito www.mudtelematico.it, per la trasmissione del file MUD contenente le Comunicazioni Rifiuti, Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, Veicoli fuori uso, Imballaggi. Per la trasmissione telematica i soggetti dichiaranti devono essere in possesso di un dispositivo contenente un certificato di firma digitale (Smart Card o Carta nazionale dei Servizi o Business Key) valido al momento dell'invio con cui firmare il file ottenuto da RegistroMUD. Le associazioni di categoria, i professionisti e gli studi di consulenza possono inviare telematicamente i MUD compilati per conto dei Altro...

13 06 2020

MUD 2020 e Covid 19

Di |2020-07-03T15:40:20+02:0013/06/2020|MUD, Novità|Commenti disabilitati su MUD 2020 e Covid 19

Proroga della scadenza di presentazione del MUD 2020 per i movimenti del 2019. Il termine di presentazione del MUD 2020 per i movimenti del 2019 era il 30 aprile 2020 ed i 60 giorni concessi per le sanzioni ridotte in caso di ritardata presentazione scadevano il 29 giugno 2020. Per effetto della pandemia di COVID 19 la data di scadenza per la presentazione è diventata il 30 giugno 2020, mentre i 60 giorni concessi per la ritardata presentazione con sanzioni ridotte scadranno il 29 agosto 2020. Deposito temporaneo. L’articolo 113-bis inserito nella legge di conversione del decreto "Cura Altro...

2 05 2020

Un’opportunità concreta di risparmio

Di |2020-07-03T15:43:51+02:0002/05/2020|MUD, Novità, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su Un’opportunità concreta di risparmio

La scadenza per il MUD 2020 (formulari compilati nell'anno solare 2019) è il 30 giugno 2020; ora restano due mesi di tempo per sfruttare questa OPPORTUNITÀ per caricare in poco tempo con l'aiuto di un programma semplice come RegistroMUD i FIR del 2019 e generare con il minimo sforzo la dichiarazione MUD 2020. In altre parole un RISPARMIO concreto che consente di ripagarsi la licenza di RegistroMUD già da subito!

8 10 2019

Salvataggio dati

Di |2019-10-12T20:17:22+02:0008/10/2019|MUD, Novità, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su Salvataggio dati

I problemi causati dai malware che sequestrano i dati degli utenti chiedendo un riscatto per restituirli (ransomware) sono ormai noti a tutti. Prendiamo sul serio il problema della sicurezza dei dati, e per questo abbiamo implementato in RegistroMUD una soluzione di salvataggio dei dati (backup) automatizzata che prevede di conservare gli ultimi cinque backup giornalieri, gli ultimi quattro settimanali e gli ultimi sei mensili. La funzione può essere programmata in un qualunque momento della giornata, di solito in un periodo di usuale inattività (ad es. la pausa pranzo) durante le ore di accensione del PC ma può essere Altro...

27 09 2019

RegistroMUD per Consulenti Ambientali

Di |2019-10-08T17:04:22+02:0027/09/2019|MUD, Novità, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su RegistroMUD per Consulenti Ambientali

È disponibile la versione di RegistroMUD per i Consulenti Ambientali, che consente di gestire qualsiasi numero di aziende. Il consulente può caricare i dati per conto del cliente mantenendo i registri di carico e scarico in ordine e lasciare al suo cliente la sola incombenza di stampare sui foglio vidimati le pagine dei registri nei termini di Legge. Poiché i registri ed i FIR devono essere conservati presso la sede del cliente, sarà sufficiente inviargli via email la stampa in formato PDF prodotta da RegistroMUD per consentirgli di procedere in autonomia a trasferire i dati sul registro cartaceo. Altro...

29 04 2019

Gestione trasporti transfrontalieri

Di |2019-04-07T11:56:20+02:0029/04/2019|MUD, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su Gestione trasporti transfrontalieri

RegistroMUD supporta ora anche la gestione dei trasporti oltre confine, consentendo di indicare il codice CE del rifiuto e di compilare le altre informazioni richieste dal MUD 2019 (quantità destinata a recupero di energia, a recupero di materia, all'incenerimento, avviata in discarica e ad altre operazioni di smaltimento). Il risultato è una dichiarazione MUD pronta in pochi minuti.

15 04 2019

Stampa multipla dei moduli FIR

Di |2019-04-07T11:55:27+02:0015/04/2019|MUD, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su Stampa multipla dei moduli FIR

RegistroMUD prevede ora la possibilità di stampare i moduli FIR in blocco oltre che singolarmente; è quindi possibile risparmiare tempo predisponendo tutti i FIR che rappresentano il lavoro della giornata e quindi stampandoli tutti insieme.

Torna in cima