4 03 2021

Attivato il sito Ecocamere per la vidimazione virtuale dei FIR

Di |2021-04-17T11:12:00+02:0004/03/2021|FIR, MUD, Novità, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su Attivato il sito Ecocamere per la vidimazione virtuale dei FIR

Risulta attivo il sito predisposto da Ecocamere per la vidimazione virtuale dei FIR, e si trova qui: https://vivifir.ecocamere.it Nel sito anche chiarimenti e risposte a domande (sezione FAQ). Finalmente...RegistroMUD è pronto da sempre per stampare i FIR su carta bianca. Il formulario rifiuti è il documento di accompagnamento per il trasporto di rifiuti, definito dal D.M. Ambiente n. 145 del 1 aprile 1998. I formulari d’identificazione dei rifiuti devono essere vidimati in una delle seguenti modalità a scelta dell’impresa: presso gli sportelli della Camera di Commercio competente territorialmente (previo appuntamento da prendere sul sito) a partire da lunedì Altro...

1 03 2021

RegistroMUD compila automaticamente il file ORSO

Di |2021-03-01T14:38:12+01:0001/03/2021|FIR, MUD, Novità, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su RegistroMUD compila automaticamente il file ORSO

RegistroMUD ora compila automaticamente le schede Impianti dell'Osservatorio Sovraregionale dei rifiuti O.R.SO gestito da ArpaLombardia per la maggior parte delle Regioni italiane. Questa è un'attività che i gestori di impianti di recupero devono svolgere periodicamente e serve agli organi di controllo per verificare rapidamente la congruenza e la correttezza delle informazioni trasmesse già nella fase di inserimento. I gestori degli impianti di trattamento devono inviare, per ogni rifiuto gestito, i dati relativi al quantitativo in ingresso, dalla propria o da altre Provincie, a quello trattato (e alle relative operazioni di trattamento) e a quello in uscita. Devono, poi, Altro...

1 03 2021

MUD 2021: presentazione entro il 16 giugno 2021

Di |2021-03-01T11:50:51+01:0001/03/2021|FIR, MUD, Novità, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su MUD 2021: presentazione entro il 16 giugno 2021

Il MUD 2021, approvato con il D.P.C.M. del 23 dicembre 2020, va presentato con le modalità consuete entro il 16 giugno 2021. Gli impianti che svolgono attività di recupero dovranno comunicare nella scheda SA-AUT, se l’autorizzazione è riferita ad attività di recupero per la quale è stata prevista applicazione del c.3 art. 184ter (cessazione della qualifica di rifiuto ovvero End Of Waste). Nella comunicazione rifiuti e veicoli fuori uso sono state apportate modifiche alle informazioni relative ai materiali derivanti dall’attività di recupero, con l’aggiunta di alcune tipologie e la modifica di altre. Sono state modificate le categorie della comunicazione RAEE per adeguarle all’entrata Altro...

11 10 2020

Le nuove disposizioni del D.lgs. 116/2020 in vigore dal 26/09/2020

Di |2020-10-24T21:30:49+02:0011/10/2020|FIR, MUD, Novità, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su Le nuove disposizioni del D.lgs. 116/2020 in vigore dal 26/09/2020

Il 26/09/2020 è entrato in vigore il d.lgs. 116/2020, che ha modificato direttamente la parte del d.lgs. 152/2006 (Testo Unico Ambientale) dedicata alle norme generali sui rifiuti e imballaggi. Indichiamo di seguito le principali novità introdotte dal provvedimento, precisando che si rimane in attesa di ulteriori chiarimenti e dei decreti attuativi, e che ci preoccuperemo di informarvi sull'evolversi della situazione. ‍La prima sostanziale trasformazione riguarda l’assimilazione dei rifiuti speciali a quelli urbani quando essi siano "simili per natura e composizione ai rifiuti domestici". Ora però i Comuni sono esonerati dall'onere di stabilire nuove possibili assimilazioni. Per questo motivo, Altro...

22 05 2020

Invio tramite PEC della quarta copia del FIR

Di |2020-07-03T15:44:33+02:0022/05/2020|FIR, Novità|Commenti disabilitati su Invio tramite PEC della quarta copia del FIR

In relazione ai problemi di stampa del registro produttore nei termini dei 10 giorni, il Ministero dell'Ambiente ha risposto ad un preciso quesito chiarendo che l'obbligo di trasmissione della quarta copia del FIR da parte del trasportatore al produttore entro il periodo temporale di mesi tre possa essere assolto anche mediante invio tramite PEC (da casella PEC a casella PEC, si intende) di copia conforme della stessa quarta copia: Si riporta l'articolo citato: 194-bis. Semplificazione del procedimento di tracciabilità dei rifiuti e per il recupero dei contributi dovuti per il SISTRI (articolo introdotto dall'art. 1, comma 1135, legge Altro...

8 04 2019

Personalizzazione dei moduli FIR

Di |2019-04-08T09:08:12+02:0008/04/2019|FIR, MUD, registro carico scarico rifiuti|Commenti disabilitati su Personalizzazione dei moduli FIR

RegistroMUD offre un servizio di personalizzazione che vi consentirà di utilizzare esattamente i moduli FIR che siete già abituati ad usare o che abbiate in quantità a magazzino; oltre quindi allo standard previsto, il modello Buffetti 8919M4 da 12", è possibile integrare le vostre necessità individuali. Nella filosofia di prezzo accessibile che contraddistingue RegistroMUD, anche questa personalizzazione ha un costo decisamente popolare.

Titolo

Torna in cima