Registro carico e scarico rifiuti e compilazione MUD2018-12-13T09:38:02+00:00

RegistroMUD gestisce il registro di carico e scarico rifiuti e compila automaticamente il MUD

Diventa autonomo nella gestione dei registri di carico e scarico rifiuti in un modo semplice e diretto!

registri rifiuti dichiarazione MUD ecocerved

Abolito il Sistri, si torna ai registri e al MUD, meglio ancora se in formato digitale!

RegistroMUD è il software che semplifica la gestione dei registri di carico e scarico dei rifiuti e compila automaticamente la dichiarazione MUD, pronta da importare nel programma Ecocerved o spedire direttamente alla Camera di Commercio (invio telematico). I registri di carico e scarico ed i formulari di identificazione dei rifiuti (FIR) sono gli strumenti che documentano le attività di gestione dei rifiuti, dalla produzione al trasporto fino alla destinazione; le informazioni sulle caratteristiche dei rifiuti prodotti, trasportati, recuperati o smaltiti sono la base per la compilazione del MUD (Modello Unico di Dichiarazione, la comunicazione annuale dei rifiuti) da presentare alla Camera di Commercio della provincia di competenza.

RegistroMUD mette i produttori, i trasportatori, gli intermediari ed i destinatari nella condizione di affrontare serenamente gli obblighi legali di tenuta dei registri e di registrazione e rendicontazione della loro attività annuale relativa ai rifiuti.

12 12 2018

Il Sistri, Sistema di tracciabilità dei rifiuti speciali istituito nel 2010 e mai entrato effettivamente in funzione, sarà definitivamente soppresso a partire dal gennaio del 2019. Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri di oggi, attuando così nel Dl Semplificazioni la volontà politica espressa dal Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, già nei primi giorni del suo insediamento.

“Il Sistri è stato uno dei più grandi sprechi nella gestione dei rifiuti speciali – ha detto Costa -, un sistema mai entrato effettivamente in funzione, che però ha comportato costi sostenuti dalle imprese coinvolte e dallo Stato, che hanno superato i 141 milioni di euro dal 2010 ad oggi”.

Dal 2010 al 2014 sono stati fatturati 290 milioni, di cui quasi 90 pagati. Dal 2015 al 2018 fatturati 66 milioni, pagati 51. Attualmente era in corso un affidamento da 260 milioni in 5 anni, che viene quindi sospeso cancellando il Sistri.

“Il Sistri aveva lo scopo, assolutamente condivisibile e anzi necessario, di tracciare l’intero sistema di rifiuti speciali del Paese, ma non è mai stato operativo – ha spiegato Costa – e nel frattempo le imprese aderenti, quelle con più di 10 addetti, hanno dovuto pagare iscrizioni, adeguamenti tecnologici, aggiornamenti per i mezzi e per il personale e infilarsi in un ginepraio di norme, sanzioni, poi sospese, poi riattivate, quindi nuovamente sospese, esenzioni, eccezioni, nuovi obblighi: insomma un inferno normativo durato otto anni”.

abolizione sistri

Semplicità, capacità, integrato con Ecocerved

RegistroMUD semplifica la gestione dei registri di carico e scarico e dei formulari di identificazione dei rifiuti per produttori, trasportatori, intermediari e destinatari, compresa la dichiarazione MUD

Il modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) relativo ai rifiuti prodotti, trasportati, intermediati o smaltiti nel corso dell’anno 2017 è in scadenza per fine aprile ed il termine di presentazione è fissato per il 30/04/2018.

Tutti i produttori di rifiuti pericolosi sono obbligati a provvedere alla presentazione della dichiarazione dei relativi rifiuti pericolosi (oli esausti, accumulatori al piombo, filtri, solventi chimici, ecc.) mentre i produttori di rifiuti non pericolosi sono obbligati a provvedere alla presentazione della dichiarazione annuale solo se il numero dei loro dipendenti (considerando tutte le Sedi) è superiore a dieci.

In generale sono tenuti alla presentazione:

  • le imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
  • chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;
  • i commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;
  • le imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;
  • le imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti, sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento di fiumi (come previsto dall’art. 184 comma 3, lettere c), d) e g)).

Interfaccia diretta ed efficiente

registri rifiuti dichiarazione MUD ecocerved

La gestione dei registri per tutti i ruoli implicati (produttori, trasportatori, intermediari e destinatari) è conseguenza automatica del caricamento dei dati dei formulari, oltre a consentire interventi manuali; segue automaticamente la regola FIFO e gli scarichi sono riferiti automaticamente al relativo carico più vecchio di quel codice CER.

Stampe a video, su stampante e file

registri rifiuti dichiarazione MUD ecocerved

Le stampe a video consentono di controllare i risultati senza sprecare moduli del registro e RegistroMUD è già pronto per la stampa della modulistica su semplici fogli A4 vidimati, frontespizio compreso.

Tutto quello che serve

registri rifiuti dichiarazione MUD ecocerved

Sono gestiti tutti i ruoli: produttori, trasportatori, intermediari e destinatari; RegistroMUD copre anche casi particolari, come quello dei trasportatori/manutentori che risultano a tutti gli effetti produttori.

Agile e semplice

registri rifiuti dichiarazione MUD ecocerved

Tutto quanto serve a riempire il formulario con compilazione guidata e accettazione controllata dei dati (ad esempio verifica della giacenza disponibile in tempo reale), alcuni dei quali possono essere preimpostati per accelerare e facilitare l’inserimento, come un destinatario e un trasportatore predefiniti.

Provalo! Ti piacerà.

E soprattutto ti farà vivere molto meglio, senza stress.

compilazione MUD

Il collega di cui non potrai più fare a meno per la tua dichiarazione MUD.

Un’arma in più nelle tue mani

Niente più formulari compilati a mano ma perfettamente in ordine e stampati su carta vidimata, i tuoi registri compilati automaticamente e quindi premendo un tasto la dichiarazione MUD è pronta.

Scarica la presentazione di RegistroMUD

Vedrai che quello che leggerai ti piacerà

registro di carico e scarico rifiuti
Scarica il PDF

Contattaci

RegistroMUD contatto

Perchè perdere tempo?

Costa poco, i prezzi sono chiari e senza sorprese, chiamaci subito!

Ordina adesso!